Menu di pesce a Porto San Paolo

Il Ristorante la Conchiglia Pizzeria da Enrico utilizza come materia prima soprattutto del pesce freschissimo e i piatti che vengono proposti al cliente variano anche a seconda del pescato della giornata. Il menu di pesce a Porto San Paolo del locale comprende sia grandi classici come il fritto misto o l’insalata di tonno, sia ricette della tradizione sarda, ricca e variegata per tutto ciò che proviene dal mare. A differenza dei piatti a base di carne e formaggi, la tradizione legata al mare in Sardegna nasce più tardi e viene importata dalle popolazioni straniere che dominarono l’isola. In particolare si deve agli spagnoli e ai genovesi, che occuparono in periodi diversi la Sardegna, alcune delle ricette oggi più conosciute, tra queste la cassola una zuppa di pesce e il mazzamorru, anch’esso una zuppa fatta con pane raffermo che un tempo era il cibo dei galeotti della flotta spagnola.
Tante sono anche le zuppe presenti anche nel menu di pesce a Porto San Paolo di Ristorante la Conchiglia Pizzeria da Enrico, spesso condite con pomodoro e spezie vari per insaporire il sughetto.
Dalla dominazione genovese arriva invece la burridda una specialità delle zone costiere in particolar modo del cagliaritano, che viene preparata cuocendo i tranci di gattuccio di mare bollito in acqua e aceto, accompagnato da una salsa fatta con olio, aglio, pangrattato, pinoli e noci. Dalla Sicilia arrivano invece le ricette a base di pesce spada, che viene catturato con lo stesso sistema della mattanza del tonno sicula. Altri piatti tipici dell’isola sono le classiche spigole, dentici e orate. Moltissimi sono infatti in Sardegna i prodotti derivati da questo specifico pesce tra la già citata bottarga, il cuore di tonno e il musciame. I pesci azzurri i più pescati sono invece le alici, di solito preparate ripiene, ma anche i crostacei come le celebri aragoste di Alghero e i molluschi. Anche le anguille sono diffuse soprattutto nell'oristanese e vengono arrostite o fatte alla brace in spiedini.
In Sardegna è anche molto praticata la pesca lagunare di cui la specialità più tipica è la merca, cioè del pesce conservato che viene lessato in acqua molto salata, un tempo era quella di mare e poi aromatizzato con un'erba palustre locale.
Oltre alle specialità di pesce il Ristorante la Conchiglia Pizzeria da Enrico propone anche tanti piatti a base di carne, come ad esempio i porceddi, maiali infilzati tradizionalmente in un bastone, e che non venivano conditi con nulla se non con qualche goccia di lardo. Oltre all'arrosto, con il maiale vengono fatti tanti prodotti di salumeria, come il prosciutto che in Sardegna ha un sapore leggermente selvatico. C’è anche quello di cinghiale, la cui carne viene preparata anche in salsiccia, macinata mista a pepe, aromatizzata con semi di finocchio e imbevuta in aceto. Tradizionalmente veniva messa a stagionare nelle cucine accanto al fuoco così da affumicare piano piano. Sia la salsiccia di suino che quella di maiale possono essere mangiate sia crude che arrostite oppure cotte nella salsa di pomodoro e trasformate in condimento per la pastasciutta. La più caratteristica pasta sarda sono i malloreddus dalla forma arrotondata che si ottengono premendo la pasta contro il traliccio di un setaccio. Ci sono poi paste ripiene tradizionali, come i culingiones, ravioli detti anche angiulottus, imbottiti di ricotta o patate, o alle volte di carne.